Notturno indiano – 30.03.07
venerdì 30 marzo 2007, 23:31
Filed under: Cinemapiù 24,Video

Nocturne indien   Francia   1989   110’

di: Alain Corneau
con: Jean-Hugues Anglade, Clémentine Célarié, Otto Tausig

Un viaggiatore senza nome arriva a Bombay alla ricerca di un amico. Il viaggio prosegue verso sud, verso Goa, passando per Madras, ma è una pista falsa. Il mistero non è nel ricercato, ma nell’investigatore: il suo è un viaggio iniziatico. Alla ricerca di sé stesso, forse. Se non fosse per la conclusione cerebrale e ciancicata, sarebbe un film perfetto come una conchiglia chiusa in sé stessa, ma piena di echi. Il suo fascino inquietante nasce dal contrasto tra la concretezza della realtà e lo sguardo assorto e perplesso del viaggiatore, ora angosciato, ora attraversato da lampi di follia. La musica di Schubert (Quintetto per archi in do magg. D.956) risuona misteriosamente intonata a questo film multitonale. Adattato da un romanzo breve (1984) di Antonio Tabucchi, vinse il 1o premio al Florence Film Festival.

Il Morandini 2005

Commenti disabilitati


Ariel – 16.03.07
venerdì 16 marzo 2007, 23:29
Filed under: Cinemapiù 24,Video

Ariel   Finlandia   1988   74’

di: Aki Kaurismäki
con: Turo Pajala, Susanna Haavisto, Matti Pellonpää, Eetu Hilkamo, Erkki Pajala

Licenziato dalla miniera lappone dove lavora, Taisto (T. Pajala) eredita da un compagno suicida una Cadillac bianca con cui parte verso il sud. Due balordi lo rapinano. Trova lavoro nel porto, aggredisce uno dei malfattori che l’avevano derubato, ma, non avendo denunciato il furto, finisce in carcere. Evade con il nuovo amico Mikkonen (M. Pellonpää), ma, per trovare il denaro necessario a espatriare, commettono una rapina durante la quale muore Mikkonen. Taisto uccide i complici e, con l’amata Irmeli (S. Haavisto), s’imbarca sul cargo Ariel che parte per il Messico. “Kaurismäki si serve del suo film per passare in rassegna, a tutta velocità, tutti i generi cinematografici… A forza di rassomigliare a tutto, questo film non assomiglia a niente se non ai film di Kaurismäki” (S. Kronlund).

Il Morandini 2005

ariel-1.jpg



Il volo – 02.03.07
venerdì 02 marzo 2007, 23:28
Filed under: Cinemapiù 24,Video

O melissokomos   Grecia-Italia-Francia   1986   140’

di: Thodoros (Théo) Anghelopulos
con: Marcello Mastroianni, Nadja Mourouzi, Serge Reggiani, Dinos Iliopulos, Jenny Roussea

Ex insegnante che s’è dedicato al mestiere del padre e del nonno, l’apicultore Spiros (M. Mastroianni) mette le sue arnie su un camion all’inizio della primavera e parte dall’Epiro verso il Sud. Dopo l’incontro con una disinibita ragazza vagabonda (N. Mourouzi), arrivato alla fine del viaggio nel Peloponneso, si dà la morte per mezzo delle sue api. In questo 7o film sul silenzio della Storia, dell’amore e di Dio – ancora appoggiata all’inquadratura-sequenza, fonte della liturgica lentezza del suo narrare per immagini – la tensione stilistica s’incrina e s’inclina talvolta verso la maniera, ma conta almeno 3 sequenze memorabili: la festa nuziale, l’incontro con un amico malato (S. Reggiani), la struggente scena a tre sulla spiaggia. Scritto con Dimitris Nollas e Tonino Guerra, fotografato da Yorgos Arvanitis, poco parlato, ha una bellezza visiva che è la sostanza stessa del racconto. Mastroianni? Sembra che non faccia nulla, ma è grande.

Il Morandini 2005




arci