Matrix – sabato 10 gennaio 2015 ore 16.30
domenica 28 dicembre 2014, 23:00
Filed under: Senza categoria

USA   1999   133′
di: Lana Wachowski , Andy Wachowski

Nel XXII secolo, dopo una guerra catastrofica contro gli uomini, macchine intelligenti addormentano e imprigionano gli uomini in bozzoli gelatinosi per succhiare loro energia illudendoli di vivere normalmente grazie al programma Matrix che simula una realtà virtuale identica a quella andata distrutta. Thomas Anderson (Reeves), asso dell’informatica detto Neo, si aggrega a un gruppo di resistenti il cui capo Morpheus (Fishburne) è convinto di aver trovato in lui l’Eletto, destinato a risvegliare l’umanità dal sonno cibernetico e a liberarla dalla schiavitù. Prodotto da Joel Silver per la Warner a 70 milioni di dollari, girato a Sydney (Australia), scritto e diretto dai trentenni fratelli Wachowski, è il più inquietante cyber-action movie degli anni ’90. Frutto di ibridazione tra il cinema d’arti marziali di Hong Kong, l’ideologia violenta del videogame, la fantascienza alla P.K. Dick e la grafica dei fumetti, traboccante di effetti speciali all’avanguardia, divertente a livello figurativo e scenografico e sul piano dell’azione, è amalgamato e ispessito da una problematica filosofica di non irrisoria profondità. Più confusa e superficiale la sottotraccia religiosa all’insegna del sincretismo New Age. 4 Oscar: montaggio, sonoro, effetti sonori, effetti visivi. 1° film cult del 3° millennio: 475 milioni di dollari incassati al cinema. Il Morandini

Commenti disabilitati


Fuori orario – venerdì 9 gennaio 2015 ore 20.45
venerdì 26 dicembre 2014, 21:37
Filed under: Cinemapiù 32,Video

After Hours   USA   1985   97′
di: Martin Scorsese

con: Rosanna Arquette, Verna Bloom, Griffin Dunne, Will Patton, John Heard

Esperienze decisamente fuori dall’ordinario per Paul Hackett, introverso e ordinatissimo tecnico di computer, capitato per caso nel quartiere newyorkese di Soho. Scorsese torna agli inferni urbani di Mean Streets e di Taxi Driver, ma con meno astio e più ironia. È l’avventura, quasi hitchcockiana e un po’ kafkiana, di un personaggio catapultato in un mondo non suo. Tutto da godere. Una delle grandi commedie nere degli anni ‘80.
Il Morandini

Commenti disabilitati


L’esplosivo piano di Bazil – venerdì 26 dicembre 2014 ore 20.45
sabato 13 dicembre 2014, 16:20
Filed under: Cinemapiù 32,Video

Micmacs à Tire-Larigot   Francia   2009   105’
di: Jean-Pierre Jeunet
con: Dany Boon, Andrè Dussollier, Nicolas Mariè, Jean-Pierre Marielle, Yolande Moreau, Julie Ferrier

Prologo: nel Sahara esplode una mina antiuomo, uccidendo il soldato francese che la disinnesca. 30 anni dopo: a Parigi una pallottola vagante colpisce in fronte Bazil, figlio di quel soldato. Il chirurgo esita: se gli toglie il proiettile dal cervello, con 9 probabilità su 10 diventa un vegetale; se non lo estrae, con 9 probabilità su 10 potrebbe morire. Lo lascia. Bazil torna a vivere senza casa nè lavoro, nè amici, ma il caso gli fa scoprire nei bassifondi un antro dove 2 donne e 5 uomini bizzarri raccolgono oggetti nella spazzatura e li riciclano. In giro per Parigi sul furgone carico di rottami, Bazil s’imbatte in due fabbricanti d’armi: dalla fabbrica del 1° è uscita la mina, da quella del 2° la pallottola. E regola i conti con i 2 venditori di morte. A Jeunet e al suo fido cosceneggiatore Guillaume Laurant piace la fantasia dell’infanzia nell’età adulta: una favola scombinata e ingegnosa dall’intraducibile titolo idiomatico (mic-mac = imbroglio) che, come in passato, continua il discorso sull’infamia delle guerre. Da sola, la strepitosa banda dei rigattieri vale la spesa del biglietto.
Il Morandini

Commenti disabilitati


La notte brava – venerdì 12 dicembre 2014 ore 20.45
giovedì 11 dicembre 2014, 00:01
Filed under: Cinemapiù 32,Video

Italia   1959   95’
di: Mauro Bolognini
con: Tomas Milian, Antonella Lualdi, Rosanna Schiaffino, Franco Interlenghi, Jean-Claude Brialy, Elsa Marti- nelli, Mylène Demongeot, Laurent Terzieff

Scintillone e Ruggeretto passano, insieme con l’amico Bella Bella, una notte movimentata e violenta. Alla fine rimangono solo il vuoto e la tristezza. Con La giornata balorda (1960), uno dei 2 film pasoliniani di Bolognini, ispirato a Ragazzi di vita (1955) e sceneggiato dall’autore con Laurence Bost. Epidermicamente picaresco, elegantemente erotico, raffinatamente manierista. I ragazzi di vita di Pasolini sono ammorbiditi, tirati a lucido.
Il Morandini

Commenti disabilitati


cinemapiù 32
lunedì 01 dicembre 2014, 16:22
Filed under: Cinemapiù 32,Video

cinemapiu2015 manif
cinemapiù su Facebook

Commenti disabilitati



arci