La morte corre sul fiume – venerdì 29 maggio 2015 ore 20.45
venerdì 22 maggio 2015, 21:50
Filed under: Cinemapiù 32,Video

a Giorgio Furlan

The Night of the Hunter   USA   1955   90’
di: Charles Laughton
con: Evelyn Varden, Robert Mitchum, Shelley Winters, Peter Graves, Lillian Gish

Sceneggiatura di James Agee (1909-55) dal romanzo The Night of the Hunter (Il terrore corre sul fiume, 1953) di Davis Grubb. Harry Powell (Mitchum), falso pastore protestante, psicopatico e assassino, va in caccia di un tesoro nascosto il cui segreto è custodito dai fratellini John (Chapin) e Pearl (Bruce). Per ottenerlo ne sposa la madre Willa (Winters) e poi la uccide. Film di culto, l’unico diretto da Laughton, si avvale della straordinaria interpretazione di Mitchum e della splendida fotografia di Stanley Cortez al servizio dell’originale stile visivo della regia, influenzata dall’espressionismo tedesco e dal cinema scandinavo, ma anche da Griffith. Film misterioso di grande complessità polifonica dove “confluiscono più generi e tradizioni. Due sono i percorsi evidenti: la storia nera e il racconto infantile e fiabesco. L’intreccio di questi percorsi maggiori e l’inserimento di altri motivi danno luogo a una serie di trasformazioni e incroci che… rendono il film inclassificabile” (B. Fornara). Il film pone molte domande e dà poche risposte. Ha suscitato letture a forte valenza psicanalitica.
Il Morandini

Commenti disabilitati


L’uomo di Londra – venerdì 22 maggio 2015 ore 20.45
venerdì 15 maggio 2015, 21:44
Filed under: Cinemapiù 32,Video

A Londoni Ferfi   Germania/UK/Francia/Ungheria   2007   139’
di: Béla Tarr
con: Miroslav Krobot, Tilda Swinton, Ági Szirtes, János Derzsi, Erika Bok


Mainon conduce una vita semplice e priva di prospettive ai bordi del mare. Quasi non si accorge della realtà che lo circonda e ha ormai accettato la solitudine in cui è immerso. Finché un giorno diviene testimone di un omicidio. La sua vita subisce uno sconvolgimento. È costretto a chiedersi cosa separi il bene dal male e quale sia la sottile linea che divide l’innocenza dalla complicità. Progressivamente è costretto a porsi domande, che aveva sempre rimosso, sul senso ultimo della vita. Il film è tratto da un romanzo di Georges Simenon. Il figlio dello scrittore ha detto in proposito: “Le vite di alcuni personaggi creati da mio padre non sono facili da trasporre in un film o in televisione. Questo vale anche per L’Homme de Londres perché la macchina da presa aspira a seguire la suspense che ha luogo nella mente del protagonista e l’impresa sembra impossibile. Béla Tarr ne ha fatto un esercizio di stile che mi ha toccato nel profondo” …
Giancarlo Zappoli

Commenti disabilitati


Quattro notti con Anna – venerdì 15 maggio 2015 ore 20.45
lunedì 11 maggio 2015, 22:43
Filed under: Cinemapiù 32,Video

Cztery noce z Anna   Polonia/Francia   2008   87’
di: Jerzy Skolimowski
con: Jerzy Fedorowicz, Redbad Klynstra, Kinga Preis, Artur Steranko

Leon Okrasa lavora in un ospedale di una piccola città polacca. Una notte si trova a essere testimone di un brutale stupro compiuto ai danni di Anna, una giovane infermiera che lavora nello stesso ospedale. Leon inizia a spiarla giorno e notte: una vera ossessione. Una notte si spinge a penetrare nel suo appartamento attraverso una finestra che lei ha dimenticato aperta. Si siede sul letto e la guarda dormire. E si domanda fino a che punto si spingerà adesso.

Commenti disabilitati



arci