Gli ultimi giorni – 27.01.06
venerdì 27 gennaio 2006, 19:16
Filed under: Cinemapiù 23,Video

The Last Days   USA   1998   87’
di: James Moll

Presentato da Steven Spielberg e dalla Survivors of the Shoah Visual History Foundation per la quale il regista J. Moll aveva già diretto due pluripremiati documentari televisivi (Survivors of the Holocaust e The Lost Children of Berlin), è il 1° documentario della fondazione destinato alle sale. Si alternano le testimonianze orali di cinque ebrei ungheresi (oggi cittadini USA), tre donne e due uomini, nati tra il 1924 e il 1930, che nel 1944 furono deportati nei lager di sterminio (Buchenwald, Dachau, Auschwitz), tranne Tom Lantos che, come partigiano della resistenza magiara, ebbe altre traversie. Terribili immagini di repertorio anche poco note o inedite tra cui alcune brevi sequenze a colori. Diviso in 4 parti (“Da cittadini a emarginati”, “L’inferno di un pazzo”, “La liberazione”, “Rifarsi una vita”), rievoca il capitolo magiaro del genocidio, uno dei meno conosciuti. Alla fine degli anni ‘30 vivevano in Ungheria più di 800000 ebrei, il 5% della popolazione. Pur avendo emanato, come alleato della Germania nazionalsocialista, una legislazione antiebraica approvata da un Parlamento di cui facevano parte tutti i partiti dell’arco costituzionale (tranne il comunista messo fuori legge), il governo di Budapest si oppose in vari modi alla deportazione degli ebrei. Nel marzo 1944 Hitler ordinò l’occupazione dell’Ungheria e la conseguente eliminazione – la Soluzione Finale – degli ebrei ungheresi: quel che in Germania era successo nell’arco di 12 anni, avvenne in Ungheria in 4 mesi.

Il Morandini 2005



No TAV
martedì 10 gennaio 2006, 00:10
Filed under: Iniziative

Il “Comitato contro il corridoio cinque” ed il Circolo ARCI “E. Curiel” di San Canzian d’Isonzo organizzano presso la sala conferenze della biblioteca comunale di via Ceriani a Monfalcone per sabato 21 gennaio alle ore 16.00 una assemblea pubblica dal titolo “Che tempo che fa … dalla Val Susa al Monfalconese – Da Kyoto a Venaus passando per il corridoio 5”.

Interverrà Luca Mercalli: Climatologo, presidente della Società Metereologica Italiana, direttore della rivista Nimbus (www.nimbus.it) e saggista (ultimi libri “I tempi sono maturi” e “Le mucche non mangiano cemento”), protagonista della trasmissione televisiva di RAI 3 “Che tempo che fa” diretta da Fabio Fazio.

Si promuove questa iniziativa per mantenere viva l’attenzione di tutti sulla minaccia del progetto di Treno ad Alta Velocità del Corridoio 5, che rischia di devastare per decenni i nostri territori – sia dal punto vista ambientale sia sociale – senza portare benefici ai nostri paesi, perché autorevoli studi dimostrano che la mega-opera non sta in piedi nemmeno sotto il profilo economico.

Non siamo affetti da sindrome di Nimby, perché osteggiamo l’Alta Velocità ovunque questa venga proposta e non siamo per il “no se pol”, ma anzi pretendiamo da subito investimenti per migliorare e rendere più efficienti le nostre ferrovie, a beneficio soprattutto di pendolari, studenti e per togliere rapidamente i TIR dalle strade.

Commenti disabilitati


Cinemapiù 23
domenica 01 gennaio 2006, 21:01
Filed under: Cinemapiù 23,Video

Il programma della rassegna 2006:

Il giorno della memoria

  • 27.01.06 – Gli ultimi giorni

    Padri e figli

  • 03.02.06 – Le chiavi di casa
  • 17.02.06 – Big Fish
  • 03.03.06 – Il ritorno
  • 17.03.06 – He Got Game

    Mi piace lavorare

  • 31.03.06 – Risorse umane
  • 14.04.06 – Mi piace lavorare (Mobbing)
  • 28.04.06 – Paul, Mick e gli altri
  • 12.05.06 – Lunedì mattina
  • 26.05.06 – I lunedì al sole
  • il-ritorno.jpg




    arci