La notte – venerdì 6 febbraio 2015 ore 20.45
domenica 25 gennaio 2015, 18:08
Filed under: Cinemapiù 32,Video

Italia   1960   122’
di: Michelangelo Antonioni
con: Bernhard Wicki, Maria Pia Luzi, Monica Vitti, Rosy Mazzacurati, Marcello Mastroianni, Jeanne Moreau

Lento sfaldarsi dei rapporti affettivi tra lo scrittore Giovanni Pontano e la moglie Lidia. La crisi si consuma tra la visita a un amico moribondo in clinica e la noia di una festa mondana. Si scivola nel disamore. L’azione si svolge a Milano da un pomeriggio di sabato all’alba di domenica. Come in tutti i film di Antonioni, la crisi del sentimento d’amore è la spia di una crisi più vasta, anche sociale; è la donna che ha un atteggiamento più lucido e attivo. Scritto con Tonino Guerra e Ennio Flaiano (collaborazione di Ottiero Ottieri), è una variazione e, insieme, un approfondimento dei temi di L’avventura (1959), ma il paesaggio vi ha importanza minore. Musiche di Giorgio Gaslini che ebbero il Nastro d’argento 1962, oltre a quelli per il miglior film e per la Vitti attrice non protagonista.
Il Morandini

Commenti disabilitati


L’albero e la rosa – venerdì 30 gennaio / sabato 7 febbraio 2015
lunedì 19 gennaio 2015, 22:23
Filed under: Iniziative

albero rosa

Commenti disabilitati


Matrix Revolutions – sabato 24 gennaio ore 16.30
lunedì 19 gennaio 2015, 22:13
Filed under: Video

USA   2003   128′
di: Andy Wachowski , Lana Wachowski
con: Carrie-Anne Moss, Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Hugo Weaving, Ray Anthony

2ª metà di Matrix Reloaded (2003) e ultima pala del trittico aperto da Matrix (1999), archetipo di un nuovo genere, l’intellectual action movie. Imprigionato in una specie di terra di nessuno tra il mondo virtuale e quello reale, Neo scopre che anche le macchine possono amare. Liberato da Trinity e ispirato dall’Oracolo, mentre le “sentinelle” meccaniche invadono Zion in neri sciami e gli umani combattono l’ultima battaglia, decide di andare alla “sorgente” per proporre alle macchine un’alleanza in nome del comune interesse a fermare l’agente Smith, che ormai gioca in proprio. La chiave è nell’iniziale scambio di battute tra Neo e la proiezione antropomorfica di un programma: “Ma l’amore è un’emozione.” “No, è una parola. L’importante è l’interazione che comporta.” Insomma, tutto è linguaggio e dunque le opposizioni matrix (illusione)/mondo (realtà), macchine/uomini sono relative e superabili. Migliore del suo gemello ma inferiore al suo progenitore, si affida per tutta la parte centrale alle mirabolanti riprese della battaglia tra macchine e umani. I momenti clou sono quelli del capolinea della metropolitana, del superamento della coltre di nubi (ennesima versione del mito platonico della caverna), dell’incontro finale tra l’Oracolo e l’Architetto. Nell’orgia di rimandi, emerge quello classico alla cecità simbolo della capacità di visione metafisica. Ovvero: dopo aver imparato a “vedere” nella realtà virtuale, Neo impara a “vedere” anche nella realtà fisica.

Commenti disabilitati


Quando la notte – venerdì 23 gennaio 2015 ore 20.45
lunedì 19 gennaio 2015, 21:59
Filed under: Cinemapiù 32,Video

Italia   2011   114’
di: Cristina Comencini
con: Claudia Pandolfi, Filippo Timi, Thomas Trabacchi, Denis Fasolo, Michela Cescon

Manfred è una guida, è chiuso e sprezzante, dopo che la moglie se ne è andata con i due figli. Marina ha affittato l’appartamento sopra quello di lui per trascorrere un mese di vacanza col bambino. Una notte qualcosa succede nell’appartamento di Marina. Manfred interviene, il bambino è ferito e lui lo porta in ospedale. Da quel momento l’uomo si mette sulle tracce di una verità inconfessabile che Marina ha nascosto a tutti, anche al marito. E lei intuisce il segreto familiare all’origine della rabbia e dell’odio di Manfred per lei, per tutte le donne…

Commenti disabilitati


Matrix reloaded – sabato 17 gennaio ore 16.30
domenica 11 gennaio 2015, 11:38
Filed under: Video

Matrix Reloaded   USA   2003   138′
di: Andy Wachowski, Lana Wachowski
con: Carrie-Anne Moss, Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Hugo Weaving, Ray Anthony

Per scongiurare la caduta di Zion – la città sotterranea assediata da una miriade di seppie meccaniche dove si sono rifugiati i resti dell’umanità sfuggiti alla prigione virtuale delle intelligenze artificiali – Neo, ormai cosciente di essere l’Eletto, rientra nella realtà illusoria di Matrix alla ricerca del suo misterioso costruttore e signore. Trovatolo, deve fare i conti con la possibilità di essere anche lui un’applicazione del programma di simulazione interattiva. Semisequel di Matrix (1999) – “filmus interruptus” l’ha definito il produttore Joel Silver – uscito 5 mesi prima della 2ª metà, Matrix Revolutions, si basa sulla stessa ricetta fusion, potenziata dalla moltiplicazione degli effetti speciali e dalla levitazione parallela dei costi (320 milioni di dollari per i 2 seguiti girati insieme). Le scene d’azione prendono il sopravvento mentre il sottofondo filosofico – imperniato sul rapporto libertà/destino – si fa a volte confuso. Ma mantiene l’impronta e quindi il pregio della sua matrice: avvincere facendo anche pensare.

Commenti disabilitati


L’ultimo terrestre – venerdì 16 gennaio 2015 ore 20.45
domenica 11 gennaio 2015, 11:27
Filed under: Cinemapiù 32,Video

Italia 2011 100’
di: Gianni Pacinotti
con: Gabriele Spinelli, Anna Bellato, Teco Celio, Stefano Scherini, Roberto Herlitzka

La bella forza di L’ultimo terrestre (liberamente tratto da un romanzo a fumetti di Giacomo Monti) è quella di portarci dentro un mondo dove l’egoismo, la cattiveria, la sopraffazione dominano le vite di tutti, a cui il protagonista si sottrae più per paura e timidezza (oltre che misoginia) che per scelta cosciente. E da cui anche gli extraterrestri arrivati sulla Terra preferiscono scappare.
Paolo Mereghetti

Commenti disabilitati



arci