Non ti muovere – venerdì 6 dicembre 2013 ore 20.30
venerdì 22 novembre 2013, 23:19
Filed under: Cinemapiù 31,Video

Italia 2004 125’
di: Sergio Castellitto
con: Marco Giallini, Angela Finocchiaro, Penelope Cruz, Claudia Gerini, Sergio Castellitto

Quando la 15enne Angela va in coma dopo una brutta caduta, per suo padre Timoteo, affermato medico-chirurgo di origine proletaria e tiepido marito della giornalista Elsa, è l’occasione di fare i conti col passato e soprattutto di rievocare la passione miserabile e i rimorsi per la dolce, derelitta, patetica Italia. Il passato è un precipizio e il futuro una montagna. Il 2° film di Castellitto regista _ tratto dal romanzo della moglie Margaret Mazzantini, premio Strega 2002, sceneggiato da entrambi _ costringe a distinguere tra la scrittura registica e la materia narrativa fin troppo densa di fatti e di sentimenti. Si possono avere molte riserve sulla sceneggiatura e, insieme, ammirare la regia? Per la direzione degli attori (specialmente della Cruz), l’energia febbrile della messinscena, le invenzioni plastiche (fotografia: Gianfilippo Corticelli), la scansione ritmica del montaggio (Patrizio Marone). Rimangono i dubbi su questo ritratto di maschio codardo e padre distratto. Prodotto dalla Cattleya di Riccardo Tozzi & C. 2 premi David (Castellitto, Cruz), Nastro d’argento alla sceneggiatura; Globo d’oro. Ciak d’oro e Premio Flaiano.
Il Morandini

Commenti disabilitati


Pioggia / Scusate il ritardo – venerdì 22 novembre 2013 ore 20.30
domenica 17 novembre 2013, 13:01
Filed under: Cinemapiù 31,Video

Pioggia
Regen Olanda 1929 15’

di: Joris Ivens.

Cinepoema muto senza didascalie, girato ad Amsterdam, “sui valori visibili dell’atmosfera”, su una giornata di pioggia con una successione cronologica naturale, ma senza continuità spaziale, costruita ad arbitrio in montaggio. Film antinaturalistico, ma non astratto, uno dei primi di J. Ivens (1898-1989), influenzato dalle teorie della Bauhaus e dell’avanguardia storica degli anni ‘20, ma anche, nel montaggio e nella scelta degli angoli di ripresa, dai cineasti sovietici. Presentato al 1° Congresso internazionale del cinema indipendente di La Serraz.

Scusate il ritardo
Italia 1982 109’
di: Massimo Troisi
con: Lina Polito, Giuliana De Sio, Lello Arena, Massimo Troisi, Franco Acampora

Vincenzo, giovane napoletano mite e disoccupato, si accontenta di vivere da parassita in famiglia. Ascolta le pene d’amore dell’amico Tonino e s’innamora di Anna. Sempre senza slanci né entusiasmi. Nella sua apparente e un po’ ripetitiva staticità la commedia è co- struita con tranquilla sapienza che attinge linfa, aggiornandola, dalla tradizione del teatro napoletano. Da antologia il dialogo sulla Madonna che piange.
Il Morandini

Commenti disabilitati


cinemapiù
domenica 10 novembre 2013, 18:23
Filed under: Cinemapiù 31,Video


Commenti disabilitati



arci