L’arte della felicità – venerdì 24 gennaio 2020 ore 20.45
venerdì 17 gennaio 2020, 21:27
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Italia   2013   82’
di: Alessandro Rak
con: Lucio Allocca, Leandro Amato, Silvia Baritzka, Francesca Romana Bergamo, Antonio Brachi

Animazione per adulti con il racconto di due fratelli, uniti dalla musica, che praticano a grandi livelli con violino e pianoforte. Quando il maggiore molla tutto per diventare monaco buddista, l’altro rimane, pieno di rancore. Quindi anche lui abbandona, ma per fare il taxista, a rimuginare in un’automobile dove chiunque sale, dice la sua e se ne va, scivolando tra traffico e spazzatura. Perché fuori è Napoli, vita e morte, con un’ Apocalisse imminente esorcizzata con un po’ di ottimismo. Il disegno è da fumetto, non da cartoon, il racconto intrigante è sceneggiato dal regista con il vulcanico Luciano Stella, mentre le suggestive musiche originali sono composte da Antonio Fresa e Luigi Scialdone.
Il Morandini

Commenti disabilitati


Inizio di primavera – venerdì 17 gennaio 2020 ore 20.45
venerdì 10 gennaio 2020, 21:22
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Sōshun   Giappone   1956   144’    v.o. s/t italiano
di: Yasujirō Ozu
con: Chikage Awashima, Ryô Ikebe, Teiji Takahashi, Keiko Kishi, Chishū Ryū

Shoji (Ryō Ikebe) conosce la segretaria Kaneko (Keiko Kishi), che lo corteggia e lo tenta fino a quando i due non fanno sfociare la reciproca attrazione in una relazione clandestina. La moglie di Shoji, Masako (Chikage Awashima), intuisce del rapporto tra i due ma, sul momento, evita di far naufragare il suo matrimonio. Ben presto, però, la circostanza diverrà troppo macroscopica per essere ignorata. È’ ancora una volta sorprendente e ammirevole la maniera in cui Ozu riesce a trasformare una storia prevedibile quando non banale (si parla di una mesta vita impiegatizia e di un adulterio come tanti altri, difficile immaginare qualcosa di più telefonato) in un’abbagliante sinfonia cinematografica. … Tra alienazione, sia lavorativa che matrimoniale, Inizio di primavera parla di una condizione logorante dello spirito e della mente, la solitudine, con una levità che non può che stupire e dalla quale è praticamente impossibile non lasciarsi accarezzare. Nonostante la consistente durata (quasi due ore e mezza), rimane una visione scorrevolissima.
LongTake

Commenti disabilitati


La paranza dei bambini – venerdì 10 gennaio 2020 ore 20.45
domenica 29 dicembre 2019, 12:21
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Italia   2019   110’
di: Claudio Giovannesi
con: Francesco Di Napoli, Artem Tkachuk, Alfredo Turitto, Viviana Aprea, Valentina Vannino

Si apre con il furto di un albero di Natale (un fatto di cronaca realmente avvenuto nella città partenopea) e si chiude con un corteo di vendetta a bordo dei motorini questo interessantissimo film che conferma il talento di Claudio Giovannesi, già regista di Alì ha gli occhi azzurri (2012) e Fiore (2016). … La paranza dei bambini mostra una realtà a metà tra il gioco e la violenza brutale dei fatti raccontati, attraverso una curiosa commistione che rende perfettamente il senso di cosa vuol dire entrare nell’universo camorristico a quell’età. Il regista guarda a Germania anno zero (1948) di Rossellini, per sua stessa dichiarazione, ma anche ai film americani sugli adolescenti degli anni 80, come Stand By Me – Ricordo di un’estate (1986) per mostrare l’affiatamento dei giovani personaggi, riuscendo a cogliere efficacemente la loro emotività e il perché delle scelte che compiono. …
LongTake

Commenti disabilitati


Song ‘e Napule – venerdì 27 dicembre 2019 ore 20.45
venerdì 20 dicembre 2019, 22:01
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Italia   2013   114’
di: Marco Manetti, Antonio Manetti
con: Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Carlo Buccirosso

Con Song ‘e Napule, i fratelli Manetti trovano il giusto mix tra la loro passione per il cinema di genere e un tono da commedia compatto e omogeneo, declinando entrambe le componenti in salsa partenopea. Dopo Piano 17 (2005) e la serie televisiva dedicata a L’ispettore Coliandro, torna la collaborazione con Giampaolo Morelli, qui autore del soggetto, in veste di interprete e tra gli sviluppatori della sceneggiatura. Il risultato è un’opera che alterna intelligentemente vari registri, con uno stile ironico solo a tratti eccessivamente sopra le righe. I personaggi sono ben descritti, con una chiave caricaturale non eccessiva e, soprattutto, Napoli si scopre una efficace co-protagonista, mostrando un lato più nascosto e meno turistico. Nel complesso, si tratta di un film spassoso e arguto, forse imperfetto ma decisamente brillante, che intrattiene giocando bene le sue carte.
LongTake

Commenti disabilitati


Viaggio a Tokyo – venerdì 20 dicembre 2019 ore 20.45
venerdì 13 dicembre 2019, 22:52
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Tokyo Monogatari   Giappone   1953   136’   v.o. s/t italiano
di: Yasujiro Ozu
con: So Yamamura, Chishû Ryû, Chieko Higashiyama, Kuniko Miyake

Una coppia di anziani (Ryu, Higashiyama) partono dalla cittadina costiera di Onomichi per Tokyo a far una rara visita ai due figli sposati, un medico (Yamamura) e una parrucchiera (Sugimura), che li trattano come estranei e non hanno tempo di stare con loro. Soltanto una nuora vedova (Hara) si dimostra contenta della loro compagnia. I temi cari a Ozu – l’instabilità della famiglia giapponese dopo la guerra, l’incomunicabilità tra generazioni, l’influenza negativa della vita urbana sui rapporti umani – sono raccontati con un doloroso pudore, una estrema lucidità, un linguaggio di depurata semplicità che ne fanno uno dei suoi capolavori insieme con Tarda primavera e Il gusto del sakè . … Da vedere con i figli, specialmente se sono cresciuti.
Il Morandini

Commenti disabilitati


Il segreto – venerdì 13 dicembre 2019 ore 20.45
venerdì 06 dicembre 2019, 22:48
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Italia   2013   89’
di: cyop&kaf

Un gruppo di bambini dei Quartieri Spagnoli di Napoli sono seguiti da una videocamera che per loro sembra non esistere in una lunga serie di peregrinazioni rionali alla ricerca di alberi di Natale dismessi. Senza nessuna spiegazione delle loro intenzioni o di quale sia il segreto che tengono nascosto, li vediamo agire contro ogni autorità, contro ogni buon senso e con una determinazione di gruppo impressionante per un fine che appare per loro importantissimo. Cyop e Kaf sono due street artist attivi a Napoli, il cui lavoro in strada li ha messi in contatto con le realtà che hanno deciso di riprendere in Il segreto. …
Mymovies.it

Commenti disabilitati



arci