Inizio di primavera – venerdì 17 gennaio 2020 ore 20.45
venerdì 10 gennaio 2020, 21:22
Filed under: Cinemapiù 37,Video

Sōshun   Giappone   1956   144’    v.o. s/t italiano
di: Yasujirō Ozu
con: Chikage Awashima, Ryô Ikebe, Teiji Takahashi, Keiko Kishi, Chishū Ryū

Shoji (Ryō Ikebe) conosce la segretaria Kaneko (Keiko Kishi), che lo corteggia e lo tenta fino a quando i due non fanno sfociare la reciproca attrazione in una relazione clandestina. La moglie di Shoji, Masako (Chikage Awashima), intuisce del rapporto tra i due ma, sul momento, evita di far naufragare il suo matrimonio. Ben presto, però, la circostanza diverrà troppo macroscopica per essere ignorata. È’ ancora una volta sorprendente e ammirevole la maniera in cui Ozu riesce a trasformare una storia prevedibile quando non banale (si parla di una mesta vita impiegatizia e di un adulterio come tanti altri, difficile immaginare qualcosa di più telefonato) in un’abbagliante sinfonia cinematografica. … Tra alienazione, sia lavorativa che matrimoniale, Inizio di primavera parla di una condizione logorante dello spirito e della mente, la solitudine, con una levità che non può che stupire e dalla quale è praticamente impossibile non lasciarsi accarezzare. Nonostante la consistente durata (quasi due ore e mezza), rimane una visione scorrevolissima.
LongTake

Commenti disabilitati







arci